Tutti sanno che bere tutti i giorni bevande gassate fa male e fumare anche. Solo perché evitiamo di bere la prima e non cediamo al vizio del secondo, non vuol dire che stiamo facendo bene in assoluto. Il problema principale è che oltre ai cattivi atteggiamenti di cui siamo coscienti, molto spesso seguiamo delle abitudine che crediamo essere sane per la nostra salute e il nostro benessere e invece non lo sono.

Per esempio, dare un bicchiere di succo di frutta come merenda ai propri figli non è salutare perché la maggior parte di quelli che compriamo al supermercato contengono molti più zuccheri della frutta fresca e possono addirittura essere più calorici delle bibite gassate.
 

Ecco 8 abitudini sane ,o meglio che pensiamo essere tali, da dimenticare subito:
 

  1. Evitare i cibi grassi
    Sostituire gli alimenti grassi con quelli magri per dimagrire è sbagliato perché questi ultimi possono contenere additivi, farine e zuccheri raffinati. Soprattutto gli alimenti che contengono grassi omega 3 (pesce, noci, semi di lino) non vanno assolutamente eliminati dalla propria dieta, anche perché nutrono la pelle e mantengono in salute cervello e cuore.

  2. Assumere vitamine e integratori
    Vitamine e sali minerali fanno bene al nostro organismo, ma assunzioni extra, rispetto a quelle che ingeriamo con l’acqua e gli alimenti devono essere stabilite da un medico. Chi fa abuso di integratori può infatti riscontrare effetti collaterali.

  3. Eliminare il glutine
    Togliere il grano e i suoi derivati dalla dieta non fa dimagrire e soprattutto spesso questo ingrediente viene sostituito con altri molto più ricchi di zucchero, quindi se lo scopo è perdere qualche chilo, rinunciare al glutine non è la scelta corretta.

  4. Usare saponi antibatterici
    C’è chi crede che per distruggere ogni battere sia meglio usare questi saponi, in realtà sono molto aggressivi e a lungo andare possono dare l’effetto opposto, rendendo i batteri più resistenti.

  5. Cocktail analcolici
    È vero l’alcol fa male al fegato, ma se il problema fosse solo quello di ingerire meno zuccheri, ordinare un cocktail analcolico non sarebbe d’aiuto. La maggior parte viene infatti preparata con succhi ad alto contenuto di zuccheri raffinati.

  6. Lavare i denti dopo mangiato
    In realtà sarebbe meglio aspettare almeno 30 minuti dopo la conclusione del pasto. Alcuni cibi e le bevande gassate rilasciano acidi che se sfregate con lo spazzolino riescono più facilmente ad attaccare lo smalto.

  7. Bere acqua fredda durante i pasti
    L’acqua fredda va bene dopo gli allenamenti sportivi per riequilibrare la temperatura corporea, mentre quando siamo a tavola può compromettere la digestione: meglio bere quella tiepida, anche in estate.

  8. Dormire tanto nel weekend
    Credere di poter recuperare le ore di sonno perdute durante la settimana o di riposarsi stando a letto tutta la giornata è una pessima idea. L’ideale per mantenerci in forma è dormire tutte le notti lo stesso numero di ore, possibilmente 7 o 8.

Insomma, essere in forma e godere di buona salute è una questione di piccole abitudini e quella più sana che puoi prendere è abbandonare quelle sopra descritte. Se vuoi dimagrire e stare bene con te stesso non devi fare altro che seguire una dieta equilibrata, metterti in movimento, abbandonare alcolici e bevande gassate e garantire le giuste ore di riposo al tuo corpo. I risultati si vedranno presto.

Iscriviti alla Newsletter: